Questo sito web utilizza i cookie

Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web

Italian English French German Spanish Russian Chinese Japanese

Si estende a tutta Italia #zerosprechi, la buona spesa che rispetta il cibo e l'ambiente

MD artGricignano di Aversa, 30 gennaio 2020 – Dopo i lusinghieri risultati del lancio effettuato l’anno passato su alcune decine di punti vendita MD, si estende l’operazione #zerosprechi a tutta la rete diretta di store MD (circa 550).

Contraddistinti da un’etichetta fucsia #zerosprechi, da ieri 29 gennaio i prodotti freschi prossimi alla scadenza sono proposti ai clienti con un significativo sconto del 30%. Prodotti che sono perfettamente idonei al consumo, ma che corrono il rischio di non essere comprati per semplice diffidenza, finendo così per aumentare inutilmente lo spreco alimentare. I dati parlano chiaro: ogni anno si buttano circa 15,5 miliardi di euro di cibo, lo 0.95% del Pil*. Oltre la metà dello spreco avviene tra le mura domestiche, il resto nella filiera agroalimentare e 220mila tonnellate all’anno all’interno dei punti vendita**. Eppure il 35 % dei prodotti che vengono tolti dagli scaffali sono ancora idonei al consumo e la loro eliminazione non costituisce solo uno spreco per noi, ma anche un danno per l’ambiente: tutto il cibo non consumato in Italia corrisponde a 24,5 milioni di tonnellate di CO2***.

Con la concretezza che contraddistingue MD, #zerosprechi vuole agire proprio per dare un contributo significativo a questa lotta alla dispersione di cibo di fatto ancora ottimo e allo stesso tempo agevolare le fasce più deboli della popolazione offrendo acquisti a un prezzo decisamente conveniente.

“Pensiamo che una campagna come #zerosprechi abbia una forte valenza educativa - dichiara il Cav. Patrizio Podini, fondatore e presidente di quello che oggi è il secondo player italiano del settore discount – anche nei confronti del consumatore che attratto sicuramente dal prezzo conveniente si trova a condividere con noi una scelta sostenibile che oggi parte dai gesti della quotidianità. I nostri clienti sono così partner di un tema centrale in tutti i settori in cui operiamo, la sostenibilità. In MD, infatti, i punti vendita, i centri logistici e persino i nostri vettori adottano innovazioni rispettose dell’ambiente”.

L’impegno di MD in tema di sostenibilità prosegue, infatti, anche con altre iniziative: già da maggio 2018 MD ha introdotto nella sua flotta degli innovativi automezzi in cui non solo il gruppo motore è alimentato esclusivamente a metano LNG (liquido), ma anche il gruppo refrigerante della cella destinata alle merci funziona attraverso l’energia elettrica prodotta dallo stesso motore. E’ il primo step di un progetto destinato nei prossimi anni ad avere il maggiore numero possibile di mezzi green nel parco vettori, nell’ottica di una politica ambientale sempre più innovativa e consapevole.

Con il progetto “La Buona Spesa non solo a parole”, inoltre, nel 2019 per festeggiare i 25 anni dell’insegna, sono stati adottati 23.850 pioppi necessari a neutralizzare le emissioni annue di 25 camion. Questo progetto continuerà per tutto il 2020 con l’obiettivo di compensare le emissioni di tutti i mezzi di trasporto della flotta MD.