Questo sito web utilizza i cookie

Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web

Italian English French German Spanish Russian Chinese Japanese

Nuova acquisizione per Bennet

bennet dezorzi1Continua il percorso di sviluppo di Bennet con l’acquisizione dell’ipermercato di Bagnolo Cremasco, oggi a insegna Interspar, e del centro commerciale Girandola, entrambi di proprietà dell’azienda L’ALCO S.p.A.
L’accordo siglato va ad arricchire le realtà ad insegna Bennet completando il presidio territoriale in un’area strategica come quella di Crema. L’acquisizione si inserisce in una strategia di sviluppo in linea con il modello commerciale innovativo che caratterizza i nuovi format del gruppo, ovvero superfici di circa 4.500 – 5.000 mq2 focalizzati sui prodotti freschi e su una nuova visione distintiva del non alimentare, adatte ad una forte integrazione con il digitale e l’omnicanalità. La superficie di vendita oggetto di acquisizione è infatti di 4.700 mq2, mentre la galleria commerciale di circa 3.200 mq2 di Girandola vede attualmente 15 negozi presenti.
Le due attività che passano sotto il controllo di Bennet sono situate lungo l’asse stradale Paullese, una diramazione di forte afflusso e passaggio verso Milano e completano la presenza dell’insegna in un territorio che unisce la provincia di Lodi alla bassa bergamasca.
Adriano De Zordi, Consigliere Delegato e Legale Rappresentante di Bennet dichiara: “Siamo sempre attenti e pronti a valutare e cogliere le nuove opportunità che offre il mercato anche in formati e territori diversi da quelli in cui siamo soliti operare. Nel caso di questa nuova acquisizione, l’allineamento con i nostri obiettivi è stato perfetto. Abbiamo a cuore il mantenimento del livello occupazionale attuale, che garantiamo e su cui investiremo grazie al restyling completo del punto vendita e della galleria commerciale che abbiamo in programma nei prossimi mesi”.
Giuseppe Conter, Consigliere Delegato de L’Alco Spa, ha commentato: “Siamo soddisfatti per aver trasferito il nostro ipermercato e il centro commerciale “Girandola” nelle mani di un operatore italiano e lombardo, leader nella conduzione di questa tipologia di format e di aver garantito la continuità dei livelli occupazionali. Grazie a questa operazione, L’Alco potrà concentrarsi su format maggiormente legati al suo core business tradizionale rappresentato da supermercati di prossimità e da Cash&Carry all’ingrosso”.
L’acquisizione di Bagnolo Cremasco rappresenta un esempio tangibile di come Bennet sta operando nel consolidamento delle proprie strategie di sviluppo e investimento, della propria dinamicità sul mercato e leadership nel format degli ipermercati, testimoniata dall’apertura dell’ipermercato di Nichelino nel 2017, quella del centro commerciale di Chivasso nel 2018 e l’intesa con il Gruppo VéGé di recente attuazione.


I numeri del Gruppo Bennet
Bennet, azienda della Grande Distribuzione completamente italiana, nasce nei primi anni ‘60 da un progetto imprenditoriale della famiglia Ratti. Attraverso una politica commerciale al passo con i tempi e programmi di espansione mirati, Bennet è riuscita a conquistare e mantenere una leadership di mercato nelle regioni in cui opera attraverso due aree di business: gli ipermercati ed i proximity malls, presenti in Lombardia, Piemonte, Emilia Romagna, Veneto, Friuli Venezia Giulia e Liguria.  Negli ultimi anni Bennet ha intrapreso una strategia di modernizzazione della propria rete di vendita e di sviluppo di nuovi format commerciali focalizzati sul fresco e su una nuova visione del non food che ha coinvolto quasi la totalità dei suoi punti vendita, rafforzando il proprio orientamento all’innovazione con forti investimenti dedicati all’omnicanalità e allo sviluppo dell’eCommerce, principalmente nella formula del click&collect. Nel 2018 Bennet ha fatturato circa 1,6 miliardi di euro, facendo segnare un incremento del 3% rispetto all’esercizio precedente.

I numeri di L’Alco
L’Alco azienda storica della GDO lombarda, nasce nel 1963 e sviluppa da subito sia il canale retail che il canale cash e carry. Nel 2013 aderisce al Gruppo Despar, sviluppando la rete al dettaglio nei format Despar ed Eurospar per superfici piccole e medie, e Interspar,per i superstore. I cash and carry Altasfera, con un forte orientamento verso la clientela HoReCa, sono predisposti per cogliere tutto il potenziale di sviluppo che, le tendenze di consumo del fuori casa, oggi consentono. La conoscenza profonda dei territori in cui si è sviluppata, Brescia e provincie limitrofe per i supermercati e l’intera Lombardia relativamente ai cash and carry, sono elementi di forza di questa impresa, fondata e gestita ancora oggi dalla famiglia Conter.