Questo sito web utilizza i cookie

Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web

Italian English French German Spanish Russian Chinese Japanese

Analisi idealo: lo stato degli acquisti digitali in estate.

Analisi idealo: lo stato degli acquisti digitali in estate.

Se da una parte è vero che gli ultimi mesi dell’anno – tendenzialmente Novembre e Dicembre – sono quelli più interessati e coinvolti negli acquisti online, complici non solo Black Friday e Cyber Monday ma anche lo shopping natalizio e l’avvicinarsi dei saldi invernali -  è anche vero però che anche in estate l’e-commerce gode di ottima salute: basti pensare che dal 21 Giugno al 22 Luglio 2019 sono state evidenziate +21,4% di ... (Leggi tutto)

l Food&Grocery online sfiora gli 1,6 miliardi di euro nel 2019 (+39%): trainano la crescita il Food delivery (+56%) e il Grocery Alimentare (+45%).

l Food&Grocery online sfiora gli 1,6 miliardi di euro nel 2019 (+39%): trainano la crescita il Food delivery (+56%) e il Grocery Alimentare (+45%).

Nel 2019 il mercato online Food&Grocery sfiora gli 1,6 miliardi di euro, +39% rispetto al 2018. Nonostante la dinamicità del settore, il Food&Grocery è ancora marginale: la sua incidenza sul totale eCommerce B2c italiano (pari a 31,5 miliardi di euro) è nel 2019 pari al 5%.
Nel Food&Grocery la componente principale (89% del comparto) è rappresentata dall’Alimentare con un valore degli acquisti di oltre 1,4 miliardi di euro. ... (Leggi tutto)

Report: Le differenze inventariali costano ai retailer europei oltre 49 miliardi di euro all'anno.

Report: Le differenze inventariali costano ai retailer europei oltre 49 miliardi di euro all'anno.

In base ai risultati del nuovo studio pubblicato oggi, le perdite derivanti dalle differenze inventariali costano ai retailer più di 49 miliardi di euro all'anno, pari al 2,05% del fatturato annuale del settore retail. La perdita è calcolata come somma del valore delle differenze inventariali (1,44% del fatturato) e delle spese relative alla sicurezza (0,61%). Il rapporto “Retail Security in Europe. Going beyond Shrinkage”, è stato ... (Leggi tutto)

Confcommercio: Economia ferma a giugno, nessuna ripresa all'orizzonte.

Confcommercio: Economia ferma a giugno, nessuna ripresa all'orizzonte.

E' un po' migliore delle attese la stima del Pil mensile di giugno. Il secondo quarto del 2019 mostrerebbe infatti una modesta crescita (+0,1% congiunturale, la stessa del primo) che porterebbe il dato mensile a diminuire "solo" dello 0,1%. I consumi tornano, però, in terreno negativo: male il mese di maggio (-0,2% congiunturale) dopo il nulla di fatto del bimestre marzo-aprile. Nel mentre scompare l'inflazione al consumo: rispetto ... (Leggi tutto)

Elettronica, una categoria che continua ad attirare l’interesse dei consumatori digitali.

Elettronica, una categoria che continua ad attirare l’interesse dei consumatori digitali.

L’elettronica di consumo, si sa, è la categoria merceologica più amata dagli italiani nonostante gli acquisti siano stati, in questo primo trimestre del 2019, in leggera decrescita. Quello che non è diminuito, però, è stato l’interesse online dei consumatori digitali italiani, cresciuto del +1,8% rispetto al boom dello scorso anno (nel 2018 era stato evidenziato un +139,3% rispetto all’anno precedente). idealo – portale internazionale ... (Leggi tutto)