Questo sito web utilizza i cookie

Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web

Italian English French German Spanish Russian Chinese Japanese

Arneg a Euroshop 2020: Da Sharing Avenue a Melting Pot.

arneg euroshop 2020 1In occasione della 20 ͣ edizione di Euroshop, il Gruppo Arneg esprime la sua anima cosmopolita in un caleidoscopico stand che porta a maturazione il concetto di condivisione per raccontare una virtuosa fusione di competenze, esperienze e visioni che genera cambiamento e libera nuove energie.

La parola che apre le porte dello stand del GRUPPO ARNEG ad EUROSHOP 2020 è MELTING POT.

Una parola chiave per questa sfaccettata realtà imprenditoriale, protagonista internazionale nella progettazione, produzione e installazione di attrezzature per il retail. Presente in 30 Paesi e in tutti i continenti con sedi produttive o commerciali dove lavorano persone di etnia, cultura e professionalità differenti, il GRUPPO ARNEG costituisce uno straordinario MELTING POT di uomini e donne, conoscenze, visioni, idee e tecnologie. Un’unione che genera una fusione virtuosa e alimenta una visione globale per interpretare le evoluzioni del mercato e offrire soluzioni efficaci, innovative e personalizzate per ogni specifica esigenza. Una parola emblematica anche per la 20 ͣ edizione di EUROSHOP, la più importante manifestazione fieristica mondiale dedicata al retail, che in un’area di 120.000 mq accoglie oltre 2.500 espositori provenienti da 60 Paesi coinvolgendoli in un fitto programma di incontri, seminari e workshop.

La grande capacità di PERSONALIZZAZIONE gioca un ruolo di primo piano nel nuovo stand, quale concreta espressione di un melting pot che consente di far fronte ad ogni esigenza del mercato. La personalizzazione intesa come problem solving, grande sapienza artigianale, attenzione ai dettagli che fanno la differenza, sintonia con il committente e con la cultura e il modus vivendi di ogni territorio dove opera. La personalizzazione come servizio “SU MISURA” che si materializza nell’allestimento di concept store dedicati alle diverse aree merceologiche, frutto dell’intensa collaborazione fra le diverse aziende del Gruppo (ARNEG, INTRAC, INCOLD, OSCARTIELLE).

SOSTENIBILITÀ, ETICA e BENESSERE, sono valori universali che da sempre il Gruppo si impegna a salvaguardare e che per questo trovano ampio spazio anche in questo nuovo stand, focalizzando l’attenzione sulle soluzioni all’avanguardia dove l’innovazione più avanzata si sposa con l’ecosostenibilità e la miglior gestione energetica, nel segno di un melting pot d’eccellenza.

La CULTURA DEL CIBO nelle sue declinazioni internazionali costituisce un affascinante emblema della fusione di elementi differenti, che trova esempi significativi nell’area ristorazione e nell’AGORA’, cuore pulsante dello stand. Una piazza dove le persone si incontrano, dialogano e degustano piccoli capolavori del gusto realizzati da chef italiani armonizzando ad arte gli ingredienti tipici dei diversi Paesi del mondo. Un’arte sottile che mette in gioco MADE IN ITALY e INTERNAZIONALITA’ con una sapienza, una sensibilità e uno stile rappresentativi di una realtà imprenditoriale globale che parla italiano e tutte le lingue del mondo.

La parola MELTING POT contiene altre parole fondanti la filosofia del Gruppo Arneg. IDENTITY, PEOPLE, IDEAS, SHARING, RESEARCH, INNOVATION, TECHNOLOGY, CULTURE, ETHICS, COMMUNICATION prendono corpo in allestimenti, prodotti e soluzioni all’interno di uno stand ampio, luminoso, tecnologico ed esperienziale ispirato ad un concept fortemente contemporaneo. Un nuovo significativo passo in avanti del Gruppo Arneg per portare a maturazione quel processo evolutivo costantemente alimentato dal confronto, dalla sinergia e dall’interazione.