Questo sito web utilizza i cookie

Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web

Italian English French German Spanish Russian Chinese Japanese

Lidl: 450.000 € per sostenere la crescita formativa e professionale dei figli dei collaboratori

Lidl per il domani 1Lidl Italia, catena di supermercati con oltre 680 punti vendita presenti nella Penisola, compie un ulteriore passo in avanti in tema di welfare aziendale con il programma “Lidl per il Domani”, rivolto ai figli degli oltre 18.5000 collaboratori operanti su tutto il territorio nazionale. Il piano è stato creato per sostenere in modo concreto la loro istruzione e prevede lo stanziamento di contributi, attraverso l’assegnazione di borse di studio, la distribuzione di dispositivi informatici, oltre a workshop per un approccio consapevole al mondo del lavoro.

La Catena di supermercati, che si è aggiudicata per il quinto anno consecutivo la prestigiosa certificazione di “Top Employers Italia”, assegnata dal Top Employers Institute, investirà complessivamente 450.000 euro in servizi, facilitazioni e benefit per lo sviluppo dei professionisti del futuro. L’iniziativa, che prenderà il via nel mese di giugno e riguarderà i figli in età scolare dei collaboratori, dalle scuole primarie fino ad arrivare agli universitari e ai neolaureati, prevede nello specifico il conferimento di oltre 1.100 borse di studio agli studenti più meritevoli, la consegna di più di 500 device tra pc portatili e tablet in base al reddito e l’attivazione di percorsi formativi ed esperienziali a partire dalla fascia dei neodiplomati. Un supporto, quindi, non soltanto materiale, ma anche sotto forma di azioni di orientamento che permetteranno ai ragazzi di affrontare più consapevolmente il delicato passaggio studio-lavoro. Come redigere un CV, gestire un profilo LinkedIn o prepararsi a un colloquio, sono solo alcuni dei temi che verranno proposti.

Massimiliano Silvestri, Presidente di Lidl Italia, commenta: “Nel contesto socioeconomico attuale gli interrogativi sul domani dei più giovani sono tanti. Per questo, in qualità di Azienda responsabile nei confronti delle nostre persone, abbiamo deciso di impegnarci a beneficio dei figli dei collaboratori con il progetto “Lidl per il domani”. Scegliere di investire concretamente sulle nuove generazioni evidenzia, infatti, la nostra vicinanza ai dipendenti poiché sono loro il nostro motore e da sempre al centro della nostra crescita. Ci auguriamo che il nostro contributo non solo possa agevolare i giovani in età scolastica, ma li possa successivamente anche rendere più pronti e consapevoli ad approcciare il mondo del lavoro, qualsiasi percorso professionale desiderino intraprendere.”