Questo sito web utilizza i cookie

Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web

Italian English French German Spanish Russian Chinese Japanese

SUN, premiati tre giornalisti e una studentessa dell'Università Cattolica

sum logo1Il “Premio Consilia”, giunto alla seconda edizione, è stato consegnato ai giornalisti che si sono distinti per aver saputo promuovere, attraverso la loro opera e il loro impegno divulgativo, un’informazione corretta ed esaustiva sul tema della Marca del Distributore. Il Consorzio Sun proprietario del marchio del distributore Consilia ha voluto istituire questo riconoscimento proprio con lo scopo di diffondere la cultura, di quella che fino a qualche anno fa veniva definita “private label”. Il distributore anche attraverso l’informazione giornalistica sta facendo cambiare le abitudini di acquisto dei consumatori. Novità di quest’anno la consegna del premio alla studentessa Giulia Di Leo, grazie ad un’intesa siglata tra il Consorzio Sun e la Scuola di Giornalismo dell’Università Cattolica di Milano.
Hanno ritirato il “Premio Consilia” presso la sede del Sun: Barbara Trigari di GdoWeek, Chiara Porzio di Largo Consumo, Leonardo Rastelli di Food. Il Premio, bandito per il secondo anno dal Consorzio Sun vuole essere un riconoscimento giornalistico dedicato ai media che si occupano anche della marca del distributore.
Un'apposita giuria coordinata dal direttore generale del Sun Stefano Rango e dal responsabile dell'ufficio stampa Vittorio Bellagamba, ha individuato i vincitori della seconda edizione del “Premio Consilia”. Il Premio è assegnato ad articoli in lingua italiana, pubblicati su quotidiani, periodici, testate specializzate, siti Internet e a servizi trasmessi su emittenti radio/televisive, che abbiano per argomento il tema della marca del distributore.
«La volontà del Consorzio Sun è quella di calare il “Premio Consilia” nella realtà dell’informazione di qualità – commenta Stefano Rango direttore generale del Gruppo Sun – per far conoscere la marca del distributore. Abbiamo pensato quest’anno di instaurare un’importante intesa con l’Università Cattolica che ha nel Master in Giornalismo un percorso didattico di eccellenza».