Questo sito web utilizza i cookie

Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web

Italian English French German Spanish Russian Chinese Japanese

Il marketing nel punto vendita

La crescente competitività che caratterizza i moderni sistemi distributivi richiede scelte di differenziazione focalizzate sulla centralità del consumatore. Per tale ragione per le aziende commerciali il punto di vendita è sempre più il luogo privilegiato di marketing.
Infatti, esso non è solo rivenditore passivo di prodotti altrui, ma anche "produttore" di servizi commerciali e in quanto tale è soggetto attivo di un proprio marketing alla clientela.
Per fare marketing nel punto di vendita si utilizzano tre strumenti di offerta commerciale e tre di comunicazione commerciale. I primi sono costituiti da un'offerta merceologica variamente assortita, da un'offerta di  servizi complementari ai prodotti e alla clientela e da un ben oliato sistema di prezzi e condizioni di vendita. I secondi sono costituiti da una vendita visiva che ha un tasso di crescita rilevante, da una vendita assistita in fase di ammodernamento e rilancio, e da un sistema di promozione delle vendite da curare con molta attenzione.