Questo sito web utilizza i cookie

Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web

Italian English French German Spanish Russian Chinese Japanese

MD S.p.A: riapertura a tempo di record per gli ex punti vendita Abate.

md esterno1Dopo appena due mesi dall’acquisizione degli ex supermercati del Gruppo Abate in Sicilia, MD è pronta a riaprire i punti vendita totalmente ristrutturati con la propria insegna. Un vero record di efficienza che porterà a 21 inaugurazioni tra il 26 giugno e il 23 luglio di altrettanti store, tutti trasformati secondo il format di MD e pronti a diventare un punto di riferimento per la ‘buona spesa’ nei quartieri e nelle cittadine che li ospitano.

Lo stesso Cavalier Patrizio Podini, Presidente e fondatore di MD S.p.A., aveva annunciato l’intenso piano di ristrutturazione già il 16 aprile 2019, subito dopo l’asta che aveva permesso ad MD di acquisire 21 punti vendita a marchio Uno discount di Catania e provincia, oltre ad alcune strutture nelle province di Enna (Piazza Armerina e Leonforte) e Siracusa (Augusta). Allo stesso tempo era stata immediatamente garantita la continuità del lavoro anche ai 225 dipendenti messi a rischio dalla crisi finanziaria del Gruppo Roberto Abate S.p.A.

Da allora i lavori hanno progressivamente portato gli store allo standard MD: un nuovo modo di concepire lo spazio di vendita che va ben oltre il tradizionale discount, dove la luce, l’organizzazione degli spazi, la linearità e la sequenza merceologica sono pensate per rendere l’esperienza di acquisto semplice e piacevole. Punto forte di questo allestimento è, ad esempio, il reparto ortofrutta collocato all’ingresso: fiore all’occhiello di MD, offre frutta e verdura di stagione anche da agricoltura biologica insieme alle oltre 2.000 referenze a marchio privato, tra cui linee di prodotti salutistici, bio, per intolleranti, vegani o vegetariani e prodotti DOP e IGP. Troviamo poi i banchi di gastronomia, macelleria, e panetteria collocati lungo il perimetro. Alcuni punti vendita siciliani (Augusta Via Marina di ponente, Catania Viale Ulisse, Catania V. Veneto e Gravina di Catania) dispongono inoltre del reparto pescheria. Infine ogni punto vendita ha una vasta area dedicata al “no food”, con tanti articoli a costi concorrenziali rispetto agli specialisti del settore. Tutti sono dotati all’esterno di parcheggi per tutti i clienti.

Il primo punto vendita in assoluto a riaprire sarà il quello di contrada Bellia a Piazza Armerina il 26 giugno.  A cui seguiranno il 27 giugno quelli di Bronte (via Palermo) e Pedara (Via Verga). Il 28 toccherà a Randazzo (contrada Campo Re). Poi via via tutti gli altri.
Le nuove aperture in Sicilia andranno progressivamente ad incrementare una già consistente presenza di MD S.p.A nella Regione dove, già prima dell’acquisizione dei punti vendita Ex Abate, operavano 35 punti vendita diretti e 32 affiliati, serviti dal moderno centro distributivo di Dittaino in provincia di Enna, di oltre 30.000 mq. A questi si aggiungeranno anche altri due punti nuovi vendita già previsti dal piano sviluppo in Sicilia a Caltagirone (inaugurazione 11/07) e Nicolosi (inaugurazione 25/07)
Chi è MD S.p.A.
MD S.p.A è il secondo player italiano del settore discount che con il marchio MD, detiene oltre 780 punti vendita in tutta Italia, serviti da 8 centri logistici per la distribuzione. L’azienda, fondata 25 anni fa dal Cav. Patrizio Podini che tuttora la presiede, detiene una quota di mercato del 15%, occupa 7.000 dipendenti e ha chiuso il 2018 con 2,5 Mld di vendite nette, pari ad un incremento del 7,7% su anno precedente.