Questo sito web utilizza i cookie

Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web

Italian English French German Spanish Russian Chinese Japanese

Multicedi accelera in Puglia: ad aprile sei nuove aperture a Bari a marchio Decò

multicedi decò bari 1Forte espansione in Puglia di Multicedi: nel solo mese di aprile sei inaugurazioni sono previste in diverse aree della città e provincia di Bari. Il Gruppo, leader della GDO in Campania e tra i principali nel centro sud, è già presente in Puglia con due Supermercati Decò a Foggia e Manfredonia. 

Prime aperture previste giovedì 8 aprile, rispettivamente in via Abate Gimma, 143/A – 145 (quartiere Murat), via Leonardo del Turco, 2 (quartiere Palese) e via Orazio Flacco, 4/I (rione Picone). Il format scelto per i nuovi punti vendita sarà Supermercati Decò, insegna che negli anni scorsi ha favorito l’espansione di Multicedi nei centri urbani, grazie a un’offerta attenta a tutte le principali esigenze di consumo e particolarmente focalizzata sul fresco quotidiano.  

Venerdì 16 aprile, in programma altre tre aperture, in via Capitano Maiorano, 32 (quartiere Palese), via Domenico Nicolai, 254/258 (rione Libertà) e via Enrico Toti, 94/B (quartiere San Pasquale). Per queste tre aperture, il format scelto sarà Decò Market, tipico di punti vendita di puro vicinato, sviluppati su superfici ridotte e in grado di servire la clientela nella spesa di tutti i giorni, con un occhio di riguardo alle specialità territoriali.  

“Il territorio è una tema centrale della nostra offerta – rivela Vittorio Amatucci, Direttore Commerciale del Gruppo Multicedi. – Non a caso, anche in Puglia l’insegna Decò (che quest’anno festeggia i suoi 15 anni, ndr) ha confermato una sua specifica mission: esaltare le bontà e i produttori del territorio, attraverso reparti, quali la cantina o la gastronomia, concepiti come piccoli scrigni di eccellenze locali. Un’offerta del genere – conclude Vittorio Amatucci – dà grande lustro alla Puglia, regione a forte vocazione enogastronomica, che ha saputo nel tempo esportare tradizioni e gusti locali, dando loro valore e riconoscibilità al livello nazionale e, in molti casi, internazionale”.  

Tante iniziative, omaggi e vantaggi previsti nei giorni dell’apertura e nei successivi per i primi clienti che richiederanno la carta Essere Decò; tra questi, acceleratori di raccolta, offerte dedicate e altro ancora. Nel weekend dell’apertura, con spesa di almeno 10 euro, un omaggio di prodotti a marchio Decò. L’azienda nata in Campania nel 1993, infatti, arriva in Puglia con un assortimento a marchio del distributore superiore alle 700 referenze e suddiviso in sei linee: Classica, Gusto, Bio, Senza Glutine, Senza Lattosio e l’ultima nata in casa Multicedi, la linea di prodotti di filiera controllata e garantita Seguiamo la Qualità. 

“Abbiamo fortemente creduto nel progetto di espansione di Multicedi nel Tacco d’Italia – commenta Angelo Merola, responsabile Marketing Multicedi – e pensiamo che gli elementi più importanti per incontrare le esigenze del pubblico di Bari siano proprio la qualità della nostra offerta del fresco e le grandi potenzialità della marca privata Decò, riconosciuta e apprezzata dai consumatori di 7 regioni, che l’hanno eletta a loro scelta quotidiana. Queste aperture – continua Angelo Merola – sono solo il primo embrione di un progetto di più ampio respiro che vedrà la Puglia al centro dei nostri piani di sviluppo.” 

 

Multicedi, nata nel 1993 a Pastorano (CE) per iniziativa di un gruppo di imprenditori campani, è oggi una realtà di punta della GDO del Centro-Sud Italia, principalmente in Campania. Stando agli ultimi dati Nielsen - GNLC del gennaio 2020, Multicedi è leader GDO in Campania con una quota di mercato del 18,21%, considerando tutti i format: Iper, Super e Liberi Servizi e Discount. La quota sale al 22,80% nel mercato che considera soltanto Iper, Super e Liberi Servizi. Nel 2019, ha registrato un fatturato di oltre 1,2 miliardi di euro, con i 6 marchi insegna di proprietà: Decò, Adhoc Cash&Carry, Ayoka e i più recenti format Dodecà, SuperRisparmioso e Sebòn. Nel 2020, con il partner Gruppo Arena, dà vita a Decò Italia, società consortile che gestisce l’insegna Decò, unitamente al mondo della Marca Privata, per i circa 600 punti vendita dell’intero network. In termini di occupazione, il Gruppo impiega 800 dipendenti diretti ed un indotto di altre 4.500 famiglie. Multicedi srl porta con sé, oltre ai marchi succitati di cui è diretta proprietaria, anche i punti vendita Flor do Cafè. Nel gennaio del 2016, Multicedi è entrata a far parte del Gruppo VèGè per la creazione del più grande network italiano nelle attività di convenience, con oltre 3.500 pdv a varie insegne coinvolti.