Questo sito web utilizza i cookie

Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web

Italian English French German Spanish Russian Chinese Japanese

Black Friday 2020: L’impatto del Lockdown sulla lista dei desideri degli italiani

Black1Emerge dall’Osservatorio sui Consumi di ShopFully, tech company italiana leader nel Drive-to-Store, che il Black Friday del 2020 è un momento particolarmente atteso: l’85% dei rispondenti alla ricerca, che ha coinvolto oltre 12.000 persone, afferma infatti di attendere questa occasione per i propri acquisti. Una notizia che fa sperare in un incremento dei consumi durante quello che tradizionalmente è il primo appuntamento del periodo più caldo dello shopping pre-natalizio

L’interesse degli italiani si concentra sulle promozioni dedicate alla tecnologia, indicate come priorità del Black Friday dal 71% dei rispondenti. Con due obiettivi chiari: strumenti per migliorare la postazione di smart working/didattica a distanza e trovare soluzioni innovative per l’intrattenimento e la gestione della casa. In seconda posizione troviamo il Fashion, indicato da ben il 42% dei rispondenti e al terzo posto, con il 29% delle preferenze, le offerte legate al mondo dei Grandi Elettrodomestici. La ricerca di promozioni in questi ambiti risulta per il 49.7% dei casi per acquisti personali: solo una percentuale marginale di consumatori dichiara infatti di voler sfruttare l’occasione per mettersi avanti con i regali Natale.
Per quanto riguarda la soglia di spesa preventivata, la ricerca condotta da ShopFully mostra che gli italiani hanno idee chiare in proposito, stimando un tetto massimo di 250€ nel 74% dei casi. Circa la scelta del luogo di acquisto, Brand e Retailer dovranno contendersi l’attenzione dei consumatori sul digitale: l’86% dichiara che, prima di recarsi in negozio, cercherà online l’offerta migliore per i prodotti desiderati.

“E’ interessante notare che l’assoluta maggioranza di chi farà acquisti cercherà online le promo più convincenti per i propri acquisti, ulteriore conferma del passaggio epocale che vede lo smartphone sostituire la carta del volantino come canale di relazione primario tra consumatori e negozi, diventando il mezzo preferito per informarsi e pianificare lo shopping” ha dichiarato Marco Durante, VP Sales & Marketing di ShopFully. “Presidiare il canale digitale in occasione del Black Friday, ormai appuntamento fisso nel calendario di tutti, è quindi fondamentale per Brand e Retailer. Questo infatti si rivela lo strumento più efficace per orientare gli acquisti, anche nel settore dell'elettronica: emerge infatti da una ricerca di GfK che il digitale guida il 42% in più degli acquisti rispetto al trade marketing tradizionale.”

In Italia, ShopFully, grazie ai suoi 3 marketplace (DoveConviene, PromoQui e VolantinoFacile), le sue app (CardPlus e DoveFila) e la propria piattaforma tecnologica, connette 30 milioni di consumatori con 250 mila negozi intorno a loro, affermandosi come l’hub digitale per la pianificazione dello shopping in negozio.

ShopFully
ShopFully è una tech company italiana leader nel Drive-to-Store, ovvero lo sviluppo di soluzioni digitali volte a generare traffico nei negozi fisici.
Fondata da Stefano Portu (CEO dell’azienda) e Alessandro Palmieri, imprenditori con background ventennale nel mondo digitale, l’azienda ha la missione di migliorare lo shopping nei negozi fisici grazie al mobile. Con un DNA internazionale, ShopFully è partner di più di 700 retailer e brand a livello globale.
ShopFully, guidata da un forte spirito imprenditoriale, sviluppa le proprie soluzioni di business su due asset fondamentali: da un lato, in qualità di shopping expert, può contare sulla conoscenza del comportamento di acquisto dei consumatori. L’anima di azienda tech, dall’altro, ha permesso di sviluppare una piattaforma all’avanguardia per l’ottimizzazione della conversione dal digitale al negozio fisico e la misurazione delle visite, l’unica in Italia con un’accuratezza validata da una terza parte. Nata come partner dei retailer fisici per la digitalizzazione di strumenti di trade marketing, tra cui il volantino cartaceo, oggi ShopFully risponde al bisogno di soluzioni efficaci per il Drive-to-Store, anche per il mondo digital advertising.
In Italia, ShopFully, attraverso i suoi 3 marketplace (DoveConviene, PromoQui e VolantinoFacile), le sue app (CardPlus e DoveFila) e la propria piattaforma tecnologica, connette 30 milioni di consumatori con 250 mila negozi intorno a loro.