Questo sito web utilizza i cookie

Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web

Italian English French German Spanish Russian Chinese Japanese

Black Friday e Cyber Monday 2018: un enorme successo in Italia .

e commerce italiaDa quanto è emerso negli ultimi giorni, Black Friday e Cyber Monday sono diventati un fenomeno di grande rilievo nel nostro paese, non solo dal punto di vista dell’e-commerce e delle vendite, ma anche come fenomeno di costume. idealo – portale internazionale di comparazione prezzi – ha analizzato le intenzioni di acquisto degli utenti online per capire come è andata quest'anno.
Black Friday 2018. Un successo anche in Italia
Secondo i primi dati rilevati dopo il Black Friday 2018, idealo ha osservato un’impennata sulle intenzioni di acquisto per l’Italia pari al +25,1% rispetto al “venerdì nero” dello scorso anno; facendo lo stesso confronto con i numeri registrati dal portale il venerdì precedente alla giornata di sconti online, è possibile vedere un aumento del +173,6%. Allo stesso modo, anche la Black Week 2018, da lunedì 19 a venerdì 23 Novembre, ha registrato un dato decisamente positivo (+55%) rispetto ai valori della "settimana media". Osservando questi primi nuovi dati, è possibile quindi dire che l’interesse degli italiani alle possibilità di risparmio offerte dal Black Friday nell’acquisto online continua a crescere di anno in anno.
La classifica delle categorie e dei prodotti
La classifica delle categorie di prodotto più gettonate per questo Black Friday 2018 secondo idealo vede una netta propensione alla ricerca del risparmio nel settore tecnologico, in particolar modo il dato raggiunto dagli smartphone denota quanto sia importante per gli e-consumer trovare occasioni per spendere meno su questi prodotti, anche in vista del Natale. Presenti anche diverse categorie di prodotto per la casa e per lo sport, in linea con quanto accaduto già nel 2017, a riprova di un maggior interesse per il fine pratico e meno per l’approccio “ludico” all’acquisto. Ecco la classifica delle prime dieci categorie e le relative percentuali:
1.    Smartphone → 10,2%
2.    Televisori →  4,2%
3.    Sneakers →  2,9%
4.    Asciugatrici →  2,8%
5.    Cuffie →  2,1%
6.    Tablet →  2,0%
7.    Casse →  2,0%
8.    Notebook →  1,6%
9.    Console di gioco →  1,6%
10.    Aspirapolvere →  1,4%
I primi cinque prodotti maggiormente cercati su idealo durante il Black Friday vedono il dominio di alcuni colossi del tech, con soluzioni che però non comprendono solo gli smartphone:
1.    Apple AirPods (Cuffie)
2.    Google Home Mini (Casse wireless)
3.    Dr. Martens 1460 donna (Scarpe)
4.    Xiaomi Redmi Note 5 (Smartphone)
5.    Xiaomi Mi A2 lite (Smartphone)
Black Friday 2018. Il profilo dell'utente italiano
Secondo i dati di Google Analytics, gli italiani hanno utilizzato diversi device per approcciare le offerte del Black Friday: la novità rispetto allo scorso anno è il sorpasso dello smartphone (52,8%) nei confronti del PC (41,1%) mentre rimane ancora limitato l'uso del tablet (6,0%) per fare acquisti. Sempre attraverso lo strumento di analisi di Google, è possibile indicare le regioni e le città maggiormente interessate dal fenomeno del venerdì nero (in termini di intenzioni di acquisto):
1.    Lombardia (25,9%)
2.    Lazio (17,6%)
3.    Emilia-Romagna (6,7%)
4.    Veneto (6,6%)
5.    Piemonte (6,2%)
1.    Roma (17,8%)
2.    Milano (17,5%)
3.    Torino (4,0%)
4.    Napoli (3,3%)
5.    Bologna (2,4%)
Come per l’e-commerce in genere, gli uomini si mostrano in prima linea anche in questa occasione, con un interesse del 63,6%, a fronte del 36,4% raggiunto dalle utenti donne. Nella classifica per età troviamo al primo posto gli utenti tra i 35 e i 44 anni (27,9%), seguiti dalla fascia dei 25-34 anni (22,9%); terzo posto per gli e-consumer dai 45 ai 54 anni (con il 21,2%). Nelle ultime tre posizioni troviamo, in ordine, la fascia d’età 55-64 anni (12,2%), quella dai 18 ai 24 anni (con il 9,2%), infine gli over 65 (per il 6,5%), probabilmente per minori possibilità di spesa o per minor attitudine all’uso degli strumenti online.
Cyber Monday 2018. Un'ulteriore opportunità di risparmio

Per quanto riguarda il Cyber Monday 2018, le intenzioni di acquisto sono aumentate del 40,8% rispetto all'edizione precedente e del 2,8% se confrontate con lunedì 19 Novembre, a dimostrazione del fatto che ormai è possibile parlare di Black Week. Ecco la classifica delle prime dieci categorie e le relative percentuali:

1.    Smartphone (9,0%)
2.    Televisori (3,8%)
3.    Casse (2,6%)
4.    Asciugatrici (2,6%)
5.    Sneakers (2,3%)
6.    Notebook (1,9%)
7.    Tablet (1,8%)
8.    LEGO (1,5%)
9.    Cuffie (1,5%)
10.    Aspirapolvere (1,2%)

La classifica dei primi dieci  prodotti maggiormente cercati su idealo durante il Cyber Monday 2018 mostrano scelte molto simili rispetto all’ultimo Black Friday:

1.    Google Home Mini
2.    Apple AirPods
3.    Google Chromecast 2
4.    Beko DRY833CI
5.    Xiaomi Mi A2 lite
6.    Dr- Martens 1460 donna
7.    LG Electronics 24MT49S (Televisore)
8.    Smeg DHT73LIT
9.    Xiaomi Redmi Note 5
10.    Apple iPhone X

Anche i risultati ottenuti tramite Google Analytics, che permettono di tracciare il profilo di chi ha comprato online durante il Cyber Monday sono riconducibili alla tipologia di utente registrata durante il Black Friday:

·    Donne (37,9% degli utenti)
·    Uomini (62,1%)
·    18-24 anni (8,4% degli utenti)
·    25-34 anni (22,2%)
·    35-44 anni (29,6%)
·    45-54 anni (20,8%)
·    55-64 anni (12,2%)
·    65+ anni (6,7%)
·    Desktop (41,1% degli utenti)
·    Smartphone (52,7%)
·    Tablet (6,2%)

 Infine, anche a livello regionale e locale i risultati sono in linea con quelli del venerdì nero:

1.    Lombardia (25,7%)
2.    Lazio (17,6%)
3.    Veneto (6,8%)
4.    Emilia-Romagna (6,6%)
5.    Campania (6,5%)
1.    Roma (17,8%)
2.    Milano (17,0%)
3.    Torino (4,0%)
4.    Napoli (3,4%)
5.    Firenze (2,3%)

Qui il link al blog post sul Magazine di idealo:
https://www.idealo.it/magazine/2018/11/26/black-friday-2018-italia-risultati/

Fonti & Metodologia:

-    Per questo studio, idealo ha preso in esame le intenzioni di acquisto registrate sul proprio portale italiano durante il Black Friday 2018, mettendole a confronto con quelle del venerdì precedente (16 Novembre 2018) e del Black Friday 2017
-   idealo ha anche preso in esame le intenzioni di acquisto registrate sul proprio portale italiano durante il Cyber Monday 2018, mettendole a confronto con quelle del lunedì precedente (19 Novembre 2018) e del Cyber Monday 2017.
-    I dati demografici per il Black Friday 2018 e per il Cyber Monday 2018 sono stati ottenuti tramite Google Analytics e sono relativi al portale italiano di idealo.

A proposito di idealo
idealo è un comparatore prezzi con oltre 94,3 milioni di offerte di oltre 16.200 negozi online.
L’azienda viene fondata a Berlino nel 2000 e da allora è cresciuta costantemente. Dal 2006 entra a far parte del gruppo editoriale Axel Springer SE (editore anche di Bild Zeitung). Attualmente è presente in Germania, Austria, Regno Unito, Francia, Italia, Spagna, con sei portali nazionali. Nel corso dei suoi primi 18 anni di attività ha ricevuto eccellenti recensioni e ha vinto numerosi test condotti da enti autorevoli e indipendenti impegnati nella tutela dei consumatori. Nel 2014 ha ottenuto dall’ente di certificazione tedesco TÜV Saarland il marchio di "comparatore certificato" per la qualità delle informazioni reperibili sul portale e le misure a protezione dei dati degli utenti. idealo mette a disposizione dei propri utenti centinaia di test sui prodotti e opinioni di altri utenti, non limitandosi ad offrire un servizio di comparazione per individuare i prezzi più convenienti, ma ponendosi anche come una guida autorevole e imparziale allo shopping on-line con schede tecniche, filtri di ricerca avanzati e recensioni di esperti. Oltre 800 persone provenienti da quasi 40 nazioni lavorano nella sede di Berlino.