Questo sito web utilizza i cookie

Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web

Italian English French German Spanish Russian Chinese Japanese

Carrefour riceve il via libera dall'Antitrast per l'acquisizione dei pdv Billa in Italia

carerfourL'antistrast ha dato il via libera, Carrefour può acquistare i 53 negozi Billa presenti in Italia. L'autorità garante, alla fine dell'istruttoria, ha concluso che l'operazione del colosso francese non permette la costituzione di una posizione dominante sui mercati locali, visto che Carrefour conseguirà una quota complessiva pari al 20-25%, mentre i principali concorrenti Finiper e Auchan detengono quote, rispettivamente, del 5-10% e il 10-15%.
Tra gli ipermercati della provincia di Milano, invece, sono attivi Esselunga, Coop e Auchan con quote stimabili, rispettivamente, in circa il 25-30%, il 15-20% e il 15-20%.
Dei 53 punti vendita ex Billa 25 sono localizzati nelle provincia di Milano, 3 a Como, Imperia, quattro a Bergamo, 6 a Varese, 4 a Genova, 1 a Monza 2 ad Aosta; quattro di questi hanno superficie inferiore a 400 metri quadri, tre superiore a 2.500 metri quadri e 46 una dimensione compresa tra 400 e 2.500 metri quadri.
Complessivamente il fatturato espresso dai 53 punti vendita nel 2013 è pari a304 mioni di euro.