Questo sito web utilizza i cookie

Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web

Italian English French German Spanish Russian Chinese Japanese

Esselunga aderisce al codice di condotta europeo per pratiche commerciali e di marketing responsabili nella filiera agroalimentare

16 luglio 2021 – Esselunga rinnova il proprio impegno nei confronti della sostenibilità sottoscrivendo il Codice di Condotta europeo per pratiche commerciali e di marketing responsabili nella filiera agroalimentare, finalizzato a promuovere, attraverso il contributo di tutti gli attori della filiera produttiva, la presenza sul mercato di cibo salutare e sostenibile.
La promozione di stili di vita sani e sostenibili tra i consumatori è, infatti, un elemento fondamentale della Strategia di Sostenibilità di Esselunga, motivo per cui l’azienda ha deciso di aderire al Codice di condotta dell'UE sulle pratiche responsabili di business e marketing alimentare impegnandosi a contribuire ai seguenti ambiziosi obiettivi: una dieta sana, equilibrata e sostenibile per tutti i consumatori europei, una filiera alimentare a emissioni zero entro il 2050 in Europa, il raggiungimento di una filiera alimentare circolare ed efficiente, una crescita economica inclusiva e sostenibile, con condizioni di lavoro dignitose per tutti e, infine, un approvvigionamento sostenibile.
 
In qualità di retailer e Food Company, Esselunga si è sempre impegnata, sin dalla sua fondazione, ad agire in maniera sostenibile da un punto di vista economico, sociale e ambientale ed è consapevole del suo ruolo primario nel selezionare e promuovere prodotti e comportamenti che contribuiscano alla sostenibilità e a stili di vita salutari.
A tal proposito l’azienda si è dotata, nel 2018, di una propria Strategia di Sostenibilità fondata su 5 macro-pilastriClientiPersoneAmbienteFornitori e Comunità e ha definito ambiziosi obiettivi da raggiungere entro il 2025.