Questo sito web utilizza i cookie

Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web

Italian English French German Spanish Russian Chinese Japanese

Retail: Gamba Bruno e FutureLab, nasce la holding Terya

Le aziende bergamasca e vicentina implementano l’accordo commerciale dello scorso giugno e danno vita a un nuovo player strategico che opera su software, hardware e soluzioni omnichannel sia nel segmento food che non food. Gruppo da oltre 200 dipendenti e 30 mln di fatturato.

Bergamo – Bassano del Grappa (VI), 1° dicembre 2021 – Nasce il gruppo industriale «unico» TERYA per Gamba Bruno e FutureLab. I due player bergamasco e vicentino della fornitura di software, hardware e servizi, dalla gestione del magazzino distributivo al punto vendita, danno vita a una holding partecipata da entrambe le società, con la regia di Adacta Advisory e Adacta Tax&Legal che hanno supportato le due imprese nel valutare le sinergie derivanti dall'integrazione e nel disegnare i meccanismi di governance della nuova realtà. Obiettivo di mercato è coprire in modo completo le esigenze dei retailer italiani, aumentare l’innovazione dei servizi in catalogo, aprirsi ai mercati quelli esteri.

Il nuovo Gruppo, che conta oltre 200 dipendenti, 30 mln di fatturato, un patrimonio netto di oltre 7 mln e nessun debito finanziario, nasce da un percorso che lo posiziona sui mercati come il “One stop shop” per il retailer, che per ampiezza di soluzioni in catalogo permette di trovare efficienza operativa e configurazione di nuovi processi per offrire una migliore customer experience. «Dopo l’accordo presentato lo scorso giugno – dichiara Alberto Grotto, Presidente di FutureLab –, fino a oggi abbiamo fornito una partnership tecnico commerciale. Ora diamo al mercato un elemento di grande novità, inusuale nel segmento delle PMI dove vige la logica delle acquisizioni. Oggi c’è una nuova presenza sul mercato italiano del retail, dalla logistica al back office del punto vendita che ha scelto una forma innovativa di aggregazione, improntata alla condivisione delle scelte strategiche». «Le soluzioni software – dichiara Silvia Gamba, Presidente di Gamba Bruno SpA – offerte da FutureLab presidiano ogni fase della filiera del food, dalla produzione e trasformazione alla vendita. Quelle di Gamba Bruno sono rivolte al mercato retail nella distribuzione organizzata e nell'hospitality, con particolare attenzione alla customer experience e all'automazione tecnologica anche con soluzioni “su misura” e scalabili su diverse tipologie di cliente. Da oggi, i retailer possono contare su un nuovo key player che opera su tre contesti, software, hardware e soluzioni omnichannel spostate su cloud e fruibili anche su smartphone».