Questo sito web utilizza i cookie

Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner. Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web

Italian English French German Spanish Russian Chinese Japanese

EnerCasa Coop: L’energia che accende l'economia circolare.

coop enercasa 1Offrire energia a Soci Coop e Clienti rispettando i valori delle Cooperative dei Consumatori che considerano l’ambiente un bene comune, che va salvaguardato e preservato per senso di responsabilità verso le generazioni future. Fin dal suo lancio, nel settembre scorso, questa proposizione distingue l’azione di EnerCasa Coop, il marchio di NOVA AEG Spa ideato per la vendita di luce e gas all’utenza domestica nei territori di Piemonte, Lombardia e Liguria.

Questo percorso si arricchisce di un nuovo impegno con l’adesione di EnerCasa Coop a “M’Illumino di Meno”, la giornata del risparmio energetico e dell’economia circolare promossa dalla trasmissione Caterpillar di Radio 2, giunta alla sua quindicesima edizione, che quest’anno si svolge il 1 marzo.

In quest’occasione EnerCasa Coop distribuirà presso 120 punti vendita Coop di Piemonte, Lombardia e Liguria oltre 160 mila copie del Decalogo di M’Illumino di Meno, le dieci buone attenzioni quotidiane che ciascuno può adottare in casa ogni giorno per ridurre i consumi di energia e adottare stili di vita più sostenibili.

L’adesione di EnerCasa Coop s’inserisce in un percorso che vede COOP a fianco di “M’Illumino di Meno” da 14 anni e si conferma anche in questa edizione con l’adesione degli oltre 1100 punti vendita Coop al “silenzio energetico”, ovvero lo spegnimento o abbassamento simbolico delle luci dei negozi, insieme alla possibilità di ascoltare in diretta la trasmissione Caterpillar (in onda dalle 18.00 alle 20.00) direttamente nei punti vendita attraverso RadioCoop.

Quest’anno l’attenzione di “M’Illumino di Meno” è puntata sull’economia circolare e a Torino, presso il concept store di Fiorfood, si conclude la “staffetta della solidarietà”: l’iniziativa promossa da EnerCasa Coop come strumento per far conoscere nel nordovest il nuovo marchio dell’energia in favore di onlus, enti benefici e associazioni di volontariato.

Il roadshow di EnerCasa Coop, un progetto di economia circolare
In quattro mesi, il roadshow di EnerCasa Coop è approdato in dodici città e paesi di Piemonte e Lombardia per unire la produzione di energia verde al sostegno alle realtà del volontariato e del terzo settore già attive sul territorio in un grande progetto di economia circolare, portatore di benefici all’ambiente e alle persone.

Ad ogni tappa due bicigeneratori, in grado di convertire l’energia cinetica generata da una staffetta di pedalatori in energia elettrica, sono stati montati all’interno di un punto vendita Coop per circa una settimana. I kilowattora così prodotti sono stati moltiplicati e successivamente donati da EnerCasa Coop alla onlus beneficiaria sotto forma di una fornitura gratuita di energia elettrica. L’intero progetto, grazie all’impegno di 4000 pedalatori volontari, ha permesso di raccogliere e devolvere 197.000 kilowattora, pari al fabbisogno energetico annuale di 80 abitazioni familiari.

La campagna ha coinvolto 11 centri del Piemonte: Avigliana, Biella, Casale Monferrato, Chieri, Collegno, Crevoladossola, Nichelino, Novara, Pinerolo, Torino e Vercelli, toccando anche Brescia, durante l’inaugurazione del centro commerciale Nuova Flaminia. A beneficiarne sono state associazioni e realtà del terzo settore fortemente attive nelle rispettive comunità locali in azioni di sostegno alla persona e di contrasto a fenomeni di povertà ed esclusione sociale. In particolare hanno beneficiato del progetto i centri antiviolenza femminile E.m.m.a. di Pinerolo e Torino, Me.Dea di Casale Monferrato, il Consorzio Intercomunale dei Servizi Sociali dell’Ossola a Crevoladossola, il Fondo Tempia per la lotta contro i tumori a Biella, la comunità alloggio per minori Casa Base della Cooperativa Paradigma ad Avigliana, e la sezione locale della Fondazione Ant a Brescia. Importante anche l’impegno verso l’aggregazione giovanile della Polisportiva Hesperia di Nichelino, il lavoro a Novara e Vercelli insieme alle onlus Il Solco e O.S.Ver legate alla Caritas, a Collegno a fianco della onlus SOLE, vicina alla locale chiesa di Santa Maria, e il progetto di housing sociale per persone in emergenza abitativa del Volontariato Vincenziano a Chieri.

L’Impegno di Nova Coop per l’economia circolare
Nova Coop, cooperativa leader nel settore della grande distribuzione in Piemonte e socio unico di NOVA AEG Spa, è da sempre attenta ad introdurre strategie per il presidio degli impatti ambientali e ad alimentare  azioni positive di economia circolare come con il progetto “Buon Fine” per la riduzione dello spreco alimentare, che ha permesso solo nel 2017 di donare merce invenduta alle associazioni del territorio per un valore economico di 4,3 milioni di euro, con un +13% rispetto all’anno precedente.

Il contenimento dei consumi energetici viene ottenuto attraverso interventi continui di efficientamento quali sistemi di building management system, interventi di relamping, nuovi economizzatori energetici e attività straordinarie in occasione della ristrutturazione dei negozi. Nel solo 2017 queste azioni hanno permesso di ridurre del 5,1% il consumo totale di energia elettrica rispetto all’anno precedente, portando il risparmio sul biennio del fabbisogno energetico a 10 milioni di kilowattora annui. In Nova Coop l’attenzione all’economia circolare si realizza anche grazie a 17 impianti fotovoltaici che permettono di produrre annualmente 4 milioni di kilowattora di energia elettrica, destinata prevalentemente all’autoconsumo.

Altrettanto importante nell’impatto ambientale per un’azienda della distribuzione organizzata è la gestione del rifiuto. Innovazioni costanti di gestione hanno permesso di destinare a raccolta differenziata l’84% della spazzatura prodotta, confermando ogni anno l’impegno nella riduzione degli imballi e nella ricerca di materiali e soluzioni più rispettose dell’ambiente.

Patrizio Dettoni, presidente di NOVA AEG Spa: <L’adesione di EnerCasa Coop alla campagna “M’illumino di Meno” è il modo migliore per concludere il nostro Roadshow perché ben riassume i valori che ci stanno a cuore. In questi mesi abbiamo raccolto e donato alle Onlus locali energia verde e pulita, coniugando l’ecosostenibilità della nostra proposta alla solidarietà. La nostra energia per l’utenza domestica è infatti interamente ottenuta da fonti rinnovabili, a testimonianza della convinzione con la quale intendiamo posizionarci sul mercato dell’energia come una società attenta alla sostenibilità e all’impatto ambientale. In quest’ottica nella giornata nazionale del risparmio energetico abbiamo deciso di donare a Soci e clienti dei punti vendita Coop il decalogo di “M’Illumino di Meno” perché ognuno di noi può attivare buone pratiche di economia circolare nel quotidiano>.

Ernesto Dalle Rive, presidente di Nova Coop: <EnerCasa Coop offre la distintività di tutti i prodotti a marchio Coop ed esprime al meglio i valori delle Cooperative di Consumatori che da sempre considerano l’ambiente come un bene comune che deve essere salvaguardato e difeso per senso di responsabilità verso le generazioni future, soprattutto in una fase storica nella quale il mondo si trova di fronte ai primi nefasti effetti del riscaldamento globale. Il rispetto per l’ambiente è uno dei valori fondanti di Nova Coop che quotidianamente elabora strategie volte a ridurre i rifiuti, a contenere i consumi energetici, a contrastare gli sprechi e a limitare, attraverso una costante innovazione dei processi, l’impatto ambientale. Questo sforzo testimonia una volta di più la capacità della Cooperativa di generare valore condiviso per il territorio e le comunità nelle quali siamo presenti>.

A proposito di NOVA AEG Spa
Attraverso il proprio marchio EnerCasa Coop fornisce energia elettrica e gas ai Soci Coop nei territori del Piemonte, della Liguria e della Lombardia. Con il marchio EnerImpresa Coop opera in tutta Italia fornendo le Aziende energivore e le Piccole e Medie Imprese. Nel 2018 NOVA AEG ha erogato ai propri clienti oltre 850 milioni di kilowattora di Energia Verde prodotta al 100% da fonti rinnovabili, un quantitativo superiore al fabbisogno annuo di 315.000 appartamenti.
A proposito di M’illumino di Meno
M'illumino di Meno è la giornata del risparmio energetico e degli stili di vita sostenibili, ideata nel 2005 da Caterpillar e Rai Radio2 per chiedere ai propri ascoltatori di spegnere tutte le luci che non sono indispensabili. Un'iniziativa simbolica e concreta che fa del bene al pianeta e ai suoi abitanti.
L’ambiente prezioso bene comune deve essere preservato con senso responsabilità verso le generazioni future. L'efficienza energetica è diventata un tema economico rilevante e le lampadine a incandescenza che Caterpillar invitava a cambiare con quelle a risparmio energetico, adesso, semplicemente, non esistono più. Ma spegnere le luci e testimoniare il proprio interesse al futuro dell'umanità resta un'iniziativa concreta, non solo simbolica, e molto partecipata.